IP LAW
Proprietà Intellettuale IP IPR Diritto d'Autore Marchi Domini

Sei interessato a questo dominio? Contattaci

Con proprietà intellettuale si indica l'apparato di principi giuridici che mirano a tutelare i frutti dell'inventiva e dell'ingegno umano; sulla base di questi principi, la legge attribuisce a creatori e inventori diritto esclusivonello sfruttamento delle loro creazioni e invenzioni e pone nelle loro mani alcuni strumenti legali per tutelarsi da eventuali abusi da parte di soggetti non autorizzati.

Nella dottrina giuridica più recente, tuttavia, sono state avanzate alcune critiche al termine “proprietà intellettuale” poiché porterebbe a sovrapporre impropriamente concetti squisitamente contemporanei (come opera dell'ingegno, invenzione, marchio, brand, design) con concetti relativi alla proprietà in senso più classico. Dunque si tende a parlare più opportunamente di “proprietà industriale”.

Non a caso, il nuovo assetto normativo di riferimento (cioè il Decreto Legislativo n. 30 del 2005) è il Codice della Proprietà Intellettuale, un testo unico che raccoglie tutte le norme attinenti al campo dei brevetti e dei marchi. Resta fuori da questa opera di codificazione la normativa sul Diritto d'Autore, il cui riferimento è ancora la legge n. 633 del 1941, con le successive e numerose modifiche.

AdSense